#SMEM

Volontari_Protezione_Civile_Calderara_di_Reno

Smem è l’acronimo di Social Media Emergency Management, ovvero l’utilizzo dei Socia Media per dare informazioni nei casi di rischio o emergenza.

Da Aprile 2015 la Protezione Civile di Calderara si è dotata di un protocollo per l’utilizzo dei Social Media ed in particolare della pagina Facebook e  successivamente di Twitter , Instagram e Telegram, per comunicare Allerte Meteo, informazioni utili nei casi di emergenza che prevede:

Il protocollo è il risultato di un approfondito studio intrapreso da personale esperto e qualificato sulle esperienze nazionali ed internazionali (qui la nostra visita all’OEM di New York) e fa parte di un piano di comunicazione più ampio.

Sono state inoltre definite nel dettaglio:

  • tipologie di post e tweet da inserire durante le emergenze
  • monitoraggio di # e parole chiave durante le emergenze (per intercettare rumors e notizie false) utilizzando strumenti come Hootsuite (vedi la case study sul blog di Hootsuite)
  • liste di account verificati
  • check-list 

I canali social sono inoltre un importante veicolo di comunicazione per aumentare la cultura del rischio nei cittadini e di preparazione ai possibili eventi. È per questo che da settembre 2015 è stata sviluppata la campagna “Sei Pronto?” con l’obiettivo di far conoscere il Piano di Protezione Civile e le aree di attesa che il piano prevede.

Inoltre, a settembre 2015 è iniziata la fase test del sistema di segnalazioni di “Pericoli Ambientali” creato su piattaforma opensource Ushahidi, con l’idea invece di arrivare a formare delle vere e proprie “sentinelle digitali”, cittadini comuni che armati di smartphone possano segnalare situazioni di pericolo ambientale nel modo più semplice possibile, ovvero con una foto geotaggata. Giochi per bambini rotti, buche nelle strade, illuminazione non funzionante, rifiuti pericolosi abbandonati. Il sistema è già funzionante ma si sta testando con l’amministrazione comunale, l’organizzazione interna e la capacità di risposta degli uffici che poi devono prendersi carico delle segnalazioni.

 

Il REPORT completo in PDF sui nostri primi due anni di lavoro con i Social Media (8MB) -> 2 Anni di Social Media – Protezione Civile Calderara

Il nostro progetto sul Giornale nazionale della Protezione Civile

Come utilizziamo strumenti specifici per la gestione dei  canali social media della Protezione Civile di Calderara di Reno

Lascia un commento